30 Settembre 2020
percorso: Home

Definizioni

Che cosa è uno studio del sonno (polisomnografia)?
Lo studio del sonno (Polysomnography) è il gold standard per la diagnosi di diversi disturbi del sonno, tra cui l´apnea del sonno, la sindrome delle gambe senza riposo e la narcolessia. I risultati del test sono indicati come un polysomnogram che viene spesso abbreviato come PSG.

La polisomnografia viene condotta in un centro di sonno, ospedale o in casa di un individuo. Il test è di solito eseguito di notte per registrare il normale pattern di sonno della persona. Gli elettrodi sono collocati sul cuoio capelluto, sul bordo esterno delle palpebre e sulla pelle sul mento in preparazione alla prova.

I modelli caratteristici degli elettrodi vengono registrati in tre fasi: mentre sei sveglio, mentre gli occhi sono chiusi e mentre dormi. Inoltre, un computer viene utilizzato per registrare il tempo necessario per addormentarsi, il tempo necessario per entrare nel ciclo REM, il movimento del corpo, i modelli di respirazione, e l´architettura del sonno.

La persona che raccoglie e segnala i dati viene chiamata un tecnico polisomnografico.

Cosa sono le Fasi del sonno?
Fase 1: la fase più leggera del sonno. Stadio transitorio dalla veglia.
Fase 2: la prima vera e propria fase del sonno.
Fasi 3-4: il sonno più profondo e più ristoratore.
Stage REM: il sogno; Normalmente si verifica ogni 60-90 minuti.

Che cos´è l´apnea ostruttiva del sonno (OSA)?
L´apnea è greca per "senza respiro". L´apnea ostruttiva del sonno (OSA) è una condizione in cui i muscoli e i tessuti di una persona nella gola e nel passaggio dell´aria si rilassano mentre dormono. I tessuti impediscono il flusso d´aria nei polmoni a causa del blocco della via aerea. Ciò può verificarsi molte volte per notte nel ciclo di sonno, soprattutto durante le fasi di sonno REM.

Lo standard scientifico per un evento apneico è quando si arresta la respirazione per almeno 10 secondi. Deve esserci un livello complessivo di desaturazione dell´ossigeno di sangue dal 3 al 4 percento insieme a determinati cambiamenti potenziali nelle frequenze e dati EEG. Se una persona ha 5 o più di qualsiasi tipo di evento per ora di sonno, allora sono clinicamente diagnosticati con apnea del sonno.

Il corpo risponde alla mancanza di ossigeno da suscitare, o svegliarsi, dal sonno. Questo ciclo conduce alla persona che non è in grado di ottenere la quantità necessaria di sonno riposante e può provocare:

Stanchezza costante
Difficoltà di messa a fuoco
Irritabilità
L´apnea del sonno non trattata è potenzialmente fatale e spesso comporta i seguenti gravi problemi di salute:

Attacco di cuore
Ictus
Alta pressione sanguigna
Diabete

Cos´è l´apnea del sonno centrale (CSA)?
In Central Sleep Apnea (CSA), una persona smette di respirare per tutta la notte, non a causa di un passaggio d´aria bloccato, ma perché il cervello temporaneamente smette di inviare segnali ai muscoli che controllano la respirazione.

La terapia BiPAP può essere utilizzata per aiutare le persone con apnea del sonno centrale. La macchina BiPAP fornisce pressione d´aria in un modello di inalazione / esalazione che aiuta una persona a respirare.
Apnea
L´apnea è la cessazione del flusso d´aria per 10 secondi o più. L´apnea è greca per "senza respiro"

Cosa è l´ipopnea?
L´ipopnea è una diminuzione del flusso d´aria di almeno il 50% per dieci secondi o più, con una desaturazione del 3% di livello di ossigeno nel sangue.

Cosa sono i RERAs?
Arousali correlati agli eventi respiratori. Episodi che non sono apnee o ipopnee, spesso correlate a forte russamento, che in genere non causano una diminuzione della saturazione dell´ossigeno

Cosa sono gli Arousal
?
L´Arousal è un cambiamento brusco da una fase "più profonda" del sonno non-REM ad una fase "più leggera" (normalmente alla fase 1).

Che cosa è l´apnea del sonno miste (MSA)?
Nell´apnea del sonno misto, il paziente ha una combinazione di Apnea del sonno centrale e apnea di sonno ostruttiva. Il trattamento è di solito una combinazione di farmaci e CPAP. Ora ci sono alcuni avanzamenti nella tecnologia con alcune recenti macchine BiPap o BiLevel sul mercato realizzate specificamente per curare le esigenze particolari di coloro afflitti con MSA.

Cosa è AHI (Apnea Hypopnea Index)
Apnea Hypopnea Index è il numero di apnee e ipopnee all´ora. Questo indice, così come i livelli di saturazione dell´ossigeno (O2 Sat), è usato per determinare quanto grave un apnea del sonno ha un paziente.

Per determinare l´AHI aggiungere il numero totale di eventi di apnea, oltre agli eventi di ipopnea e dividere per il numero totale di minuti del tempo di sonno effettivo, quindi moltiplicarlo per 60.

Esempio:

Apnea + Hypopnea diviso per il tempo effettivo di sonno, poi moltiplicare per 60

200 Apnee, 200 Hypopnea (400 eventi totali)

420 minuti Tempo di sonno effettivo (7 ore x 60 minuti)

Dividere 400 per 420 = .95 x 60 = 57 AHI (OSA grave)

La gravità di OSAHS come definito dall´Accademia americana di Sleep Medicine Task Force (1999) è:

<5 all´ora = Normale
5 - 15 all´ora = Mild
15 - 30 all´ora = moderata
> 30 all´ora = gravi

Cosa è l´RDI (Indice di disturbo respiratorio)
Oltre alle apnee e alle ipopnee, l´RDI può anche includere altri disturbi respiratori come ronzio, episodi di ipoventilazione, eventi di desaturazione, ecc. Sono spesso identici, ma a seconda di ciò che viene valutato, l´RDI può essere superiore all´AHI.
BR Indice di Arousal
BR Indice di arousal è il numero di arousali correlati alla respirazione (apnea, ipopnea, russare e altri arousali correlati agli eventi respiratori) divisi per # ore di sonno.

Cosa è dormire supino?
Supine è una posizione di sonno: Dormire sul retro. Il non-supino significa dormire in una posizione non sulla schiena.

Che cos´è la terapia CPAP?
CPAP sta per Continuous Positive Airway Pressure. La terapia CPAP è il trattamento più comunemente raccomandato e più efficace per l´apnea ostruttiva del sonno.

Una macchina CPAP fornisce aria ad una pressione costante costante. L´aria viene consegnata alla persona attraverso un tubo e una maschera CPAP . La terapia CPAP fornisce un flusso d´aria costante che mantiene la via aerea in modo da mantenere inalterata la respirazione durante il sonno. Il flusso d´aria elimina gli eventi Apnea del sonno e permette alla persona di avere un sonno riposante.

Il livello di pressione dell´aria necessaria per mantenere la via aerea è determinato durante lo studio del sonno. Il medico scriverà una prescrizione per una macchina CPAP impostata a quella pressione.

La terapia CPAP viene erogata attraverso unmaschera nasale che si chiude intorno al naso, cuscini nasali che sigillano all´apertura nasale o maschere nasali che sigillano all´interno delle nares. Sono disponibili maschere complete per una persona che respira sia il naso che la bocca. Sono disponibili molte opzioni innovative e confortevoli e sono in continua evoluzione progressi nella fornitura della terapia CPAP.

Ad esempio: Alcune macchine offrono una funzionalità di comfort come la tecnologia FLEX o EPR. Fornisce sollievo dall´esalazione, un lieve calo della pressione al momento dell´esalazione per aiutare la terapia più naturale. Le macchine APAP , BiPAP e BiLevel offrono diversi livelli di pressione durante tutta la notte.

Che cos´è una macchina BiPAP o BiLevel?
Una macchina BiPAP (chiamata anche BiLevel o VPAP) offre due pressioni distinte e distinte. Una pressione più elevata è necessaria per l´inalazione, mentre è necessaria una pressione più bassa per l´esalazione. La macchina cambia tra le due pressioni impostate per ordine o prescrizione del medico. Una prescrizione per una macchina CPAP non può essere utilizzata per l´acquisto di una macchina BiPAP. Ecco alcune delle nostre più vendute macchine BiPAP: Sistema PR One REMStar 60 Series BiPAP Auto con Bluetooth DreamStation BiPAP Auto Machine RESmart BPAP 25A Auto Bi-Level Machine
Qual è la differenza BiPAP e BiPAP ST?
Un BiPAP (chiamato anche BiLevel o VPAP) offre due pressioni impostate, una pressione più alta per l´inalazione e una pressione più bassa per l´esalazione.

Le macchine BiPAP e BiPAP ST sono simili, in quanto entrambe sono progettate per fornire la stessa pressione aerea. La differenza tra un BiPAP e una BiPAP ST è la funzione Spontanea temporizzata. La ST risponde all´utente quando il numero minimo di respiri al minuto non è stato rispettato. Questa macchina assicura che tutti i respiri si verificano attivando l´utente ad assumere un altro respiro nel minuto.

Ad esempio, un BiPAP potrebbe essere impostato come segue:
Pressione di inalazione - 10
Pressione di esalazione - 5
In questo caso, un BiPAP fornirà un IPAP di 10 e EPAP di 5.

Un BiPAP ST potrebbe essere impostato come segue:
Pressione di inalazione - 10
Pressione di esalazione - 5
12 BPM (respiro per minuto)
Similmente al BiPAP regolare, la BiPAP ST fornirà un IPAP di 10 e EPAP di 5, e monitorerà inoltre se inalate 12 volte nel minuto. Si prega di notare: la ST non respirerà per te, ma ti farà sentire un respiro.

Che cos´è un umidificatore incorporato?
Un umidificatore incorporato è progettato come parte della macchina CPAP e non può essere rimosso o separato dalla macchina CPAP. Come con un umidificatore integrato, il design elimina la necessità di un secondo tubo o cavo di alimentazione. La camera d´acqua può essere rimossa per scopi di pulizia o sostituzione.

Il vantaggio di un umidificatore "incorporato" è la sua forma compatta, che opera in meno parti. Questo design integrato aiuta ad assicurare un ottimo comfort ed efficacia idratati quando la terapia CPAP e l´umidificazione vengono utilizzati insieme. Inoltre, consente di disattivare un´opzione per l´umidificazione mentre il CPAP sta

Quale chirurgia o trattamenti chirurgici sono disponibili per l´apnea del sonno?
Ci sono diversi tipi di interventi chirurgici disponibili per Sleep Apnea, a seconda della persona, ma qualsiasi intervento chirurgico è dotato di rischi inerenti o possibili complicanze e può essere doloroso. Le macchine CPAP sono ancora il trattamento più efficace per Sleep Apnea con un rischio molto minore per l´utente finale. Spesso il tasso di successo dell´intervento chirurgico è relativamente basso e molte persone riferiscono di essere tornate in una macchina CPAP o simili, entro un anno, anche se spesso a una pressione più bassa.

Ecco alcuni dei più frequenti interventi chirurgici disponibili, anche se i medici stanno sempre innovando e avvicinandosi a nuove procedure. Non tutti sono coperti qui. Parlare con un medico di sonno per saperne di più sulle nuove e migliori opzioni specificamente scelte per te.

Tonsillectomia o Adenoidectomia

Ciò avviene per aumentare la dimensione o l´apertura del passaggio dell´aria nel trattamento dell´apnea del sonno.

L´uvulopalatofaringoplastica

UPPP viene eseguita per ridurre o rimuovere o rimodellare parti del palato morbido e dell´urna. Può anche comportare la rimozione di una parte del tessuto molle dalle aree della faringe.

L´uvulopalatoplastica laser-assistita LAUP

è simile alla descrizione di cui sopra di Uvulopalatopharyngoplasty ma utilizza laser o onde di radiofrequenza per rimuovere e modellare il tessuto.

Avanzamento maxillomandibolare

MMA, noto anche come (MMO) Osteotomia Maxillomandibolare o (Bi-Max) Avanzamento Bimaxillare, è di solito riservata a casi gravi che non hanno risposto ad altri interventi chirurgici o alla terapia CPAP o dove si sospettano sindromi o strutture craniofacciali come causa del problema. È più invasivo e comporta la rimozione della mascella superiore e inferiore e li sposta in avanti o ristrutturando il mento, la mascella o la mandibola.

Avanzamento di mento o genipoplastica di avanzamento
Questa procedura, comunemente nota come avanzamento della lingua, è progettata per spostare o tirare la lingua in avanti per aumentare la dimensione della via aerea. A volte viene eseguito con l´avanzamento del Maxillomandibulare (vedi descrizione sopra).

Sospensione ioidea

Questa procedura prevede di tirare avanti l´osso ioide nel collo per metterlo davanti alla laringe. L´osso ioide è uno dei punti di attacco per la lingua.

TAP Implant (procedura a pilastro)
Il sistema pilastro è diverso da altri trattamenti. È stato appositamente progettato per produrre una riduzione duratura nel russare dopo una singola procedura di ufficio. A differenza di altre procedure, la procedura del pilastro non richiede il riscaldamento o la rimozione del tessuto o l´utilizzo di qualsiasi agente sclerosante, il che significa che la procedura provoca minimi disagi e il tempo di recupero è breve. Infatti, la maggior parte dei pazienti riprende una normale dieta e attività nello stesso giorno.

Durante la procedura del pilastro, nessun tessuto viene rimosso. Invece, tre piccoli inserti vengono collocati nel tuo palato morbido durante una breve visita d´ufficio usando l´anestetico locale. Gli inserti supportano e irrigidiscono il palato, che è stato dimostrato di ridurre il russamento in soggetti con un´apnea di sonno molto moderata. Inoltre, gli inserti sono fatti di un materiale di poliestere che provoca una risposta irrigidente nel tessuto del palato stesso. Questo supporto e irrigidimento del palato morbido durerà fino a quando gli inserti sono in posizione.

Purtroppo, questa non è una soluzione per chi ha più apnea del sonno lieve. Se l´ostruzione si verifica in un luogo diverso dal sito degli impianti, questa procedura sarà inefficace.

Bruxismo (Strofinamento tra i denti)
Questa è un´abitudine osservata in un gran numero di persone occasionalmente, e in un numero minore, abitualmente. Il meccanismo della causalità è la tensione e lo spasmo dei muscoli utilizzati per la masticazione. Il termine si riferisce anche al clenching dei denti, che provoca problemi simili.

Spesso si verifica durante il sonno; anche un breve dado può indurlo. In un caso tipico, i canini e gli incisivi vengono comunemente spostati lateralmente, vale a dire un´azione a fianco a lato, che erode lo smalto dei denti, rimuove le superfici morbide mordenti e appiattisce i bordi dei denti. A volte, c´è una tendenza a macinare i molari insieme, che può essere abbastanza forte da svegliare un compagno di letto.

Nel corso del tempo, il bruxismo corrode i denti, e può portare a dolore nell´articolazione della mandibola, l´articolazione temporo-mandibolare, o mal di testa. I denti scavati dal precedente decadimento (carie) possono collassare; la pressione esercitata dal bruxismo sui denti è straordinariamente elevata.

La causa o le cause del bruxismo non è ancora chiara. Alcuni dentisti ritengono che sia dovuta a una mancanza di simmetria nei denti; altri, che riflette ansia, disturbi digestivi o un disturbo del sonno.

Gli effetti della condizione possono essere abbastanza avanzati prima che i malati siano a conoscenza del bruxismo. I denti erosi possono essere portati all´attenzione del malato durante un esame dentistico di routine. Se si rovina lo smalto in maniera importante, la dentina più morbida sarà esposta e l´erosione si accelera. Ciò apre la possibilità di decadimento dentale e frattura dei denti, per cui un intervento precoce da parte di un dentista ha senso.

Aerofagia
La parola "fago" in greco significa "mangiare". Aerofagia è letteralmente mangiare l´aria. Nel contesto moderno significa deglutire troppa aria, una causa comune di gas nello stomaco e nel belching.

Questo è a volte un risultato della terapia CPAP. Purtroppo, le migliori soluzioni per questo problema non sono una definitive, ma un tentativo di trovare il mezzo intermedio tra le pressioni CPAP necessarie.

Ecco cosa puoi fare:
Parlare con il medico prescrivente CPAP. Il medico può suggerire la diminuzione della pressione CPAP al fine di ridurre il gonfiore. Questa decisione dovrebbe essere fatta dal medico per assicurarsi di non soffrire. In alternativa, il medico può considerare la transizione verso una macchina di titolazione automatica. APAP riduce la pressione media che l´utente riceve. Le impostazioni di pressione devono essere impostate dal fornitore o dal studio del sonno, poiché la pressione sbagliata può rendere la situazione molto peggiore.
Come il mento di un CPAP si avvicina al petto, l´aria ha maggiori possibilità di entrare nel tratto digestivo. Quando possibile, cercare di posare in una posizione che permette al mento di rimanere al di sopra del torso.
Cambiare il modello normale e provare una posizione di sonno diversa per mantenere l´aria fuori dello stomaco. Posare sul lato sinistro o ruotare verso destra. Inclinare con cuscini o piatta.
Se questi falliscono, potrebbe essere che si dovrebbe considerare un´alternativa chirurgica a CPAP. Molti hanno provato ogni tipo di altre soluzioni a questo problema gonfiore con poco successo.

Direttore Scientifico: Prof. Aldo Bruno Giannì
Direttore Didattico: Dott. Alessandro Moro
Direttore del Corso: Dott. Giulio Gasparini

Chirurgia Maxillo Facciale - Università Cattolica del Sacro Cuore - Fondazione IRCCS Policlinico A. Gemelli. Roma
Tel. 06 30151 - info@russostop.com
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio